Milano - Udine+39 0432 405434info@hddsvision.it

FAQS: domande e risposte sul digital signage.

Articolo 3 di 45

È possibile sfruttare il 4K per il Digital Signage?

Certamente! il nostro software è installato su diversi Player, in base all’occorrenza: Visione di contenuti in FullHD, caricamento contenuti con chiavetta USB, Visione di contenuti in 4K e software per la gestione dei monitor touchscreen.

I Player 4K sono utilizzati, oltre che per monitor nativi in 4K, per gestire i contenuti dei videowall. Si pensi ad esempio a un videowall con 4 monitor da 43″ in FullHD. Se si utilizzasse la configurazione 2×2 si otterrebbe un enorme monitor da 86″ con risoluzione totale 3840×2160 pixel, ovvero il 4K.

Come funziona l’assistenza tecnica da remoto di HDDS Vision?

I nostri tecnici verificano lo stato e il funzionamento dei player tramite collegamento internet. Il Player deve necessariamente essere connesso a internet per permettere l’accesso ai nostri tecnici e procedere con l’assistenza.

Una volta individuato il problema proviamo a risolverlo nel giro di 24/48 ore.

Vetrine olografiche: come si realizzano

Una vetrina olografica può essere realizzata con una pellicola da retroproiezione. Le pellicole da retroproiezione sono un’ottima soluzione se si vuole un’alternativa a monitor e ledwall.

Per quanto riguarda il loro utilizzo in vetrina è bene sapere alcune cose:

  • Se la vetrina è sempre in battuta di sole non si avranno immagini nitide, anche utilizzando pellicole scure ad alto contrasto. Si potrebbe utilizzare dei videoproiettori ad altissima luminosità ma il costo potrebbe essere eccessivo
  • È importante sapere qual’è la distanza minima e massima a cui installare il videoproiettore. Questa informazione è necessaria per valutare la dimensione della pellicola e quale obiettivo utilizzare nel videoproiettore, se a ottica corta o meno.

 

 

Articolo scritto da Laura

MENU